Padre uccide i due figli di 12anni e poi si toglie la vita, la madre ritrova i corpi

L’ennesima tragedia nell’Italia post-covid, e le vittime sono sempre gli innocenti. Mario Pressi, 45 anni, ha ucciso i due gemelli, Diego ed Elena, mentre era con loro in vacanza a Margno, vicino Lecco.

A ritrovare i corpi è stata proprio la madre, che si è trovata davanti gli occhi una scena straziante: “Non si svegliano” urlava disperata, mentre anche gli uomini della Croce rossa piangevano. L’intero paese è sconvolto dall’accaduto.

Secondo quanto dichiarato dalla madre, con cui era in procinto di separarsi, la sera prima l’uomo le avrebbe mandato un sms minacciandola che non avrebbe più rivisto i figli. La pratica della separazione non era ancora stata avviata. I due bambini sono stati strangolati e soffocati, ma non si conoscono ancora bene le cause del gesto efferato, che la madre ha descritto come inaspettato.

Lascia un commento