Gatto morde la proprietaria e poi muore: era infetto da raro Lyssavirus, tipico del pipistrello

AREZZO – Un gatto è risultato positivo al Lyssavirus, un raro virus tipico dei pipistrelli e diverso dalla rabbia classica. Il felino ha morso la proprietaria, residente ad Arezzo, ed è poi morto poco dopo. Prima di questo caso, questo specifico Lyssavirus era stato rinvenuto una sola volta, a livello mondiale, in un pipistrello del Caucaso nel 2002, senza che ne fosse mai stata confermata la capacità di infettare animali domestici o l’uomo. Il Ministero della Salute si sta occupando del caso.

 

Lascia un commento